Benvenuti nel blog delle mie personalissime recensioni

Pensavo meglio!

Pensavo meglio! (17)

Venerdì, 11 Giugno 2021 05:45

MACCHINE COME ME, Ian McEwan, Einaudi

Il mio voto è: 7

 

A proposito di androidi, dopo aver amato “Klara e il sole” di Ishiguro, mi sono ricordata che un’amica mi aveva caldamente consigliato il romanzo di McEwan che avevo comprato, ma non ancora letto. Ecco arrivato il momento di leggerlo perché anche in “Macchine come me” si parla di robot e della loro convivenza con l’uomo.

Giovedì, 10 Giugno 2021 10:04

TALENTO, Juliet Lapidos, Bompiani

Il mio voto è: 6+

 

 

Sinceramente non mi ricordo perché abbia deciso di leggere questo romanzo. Forse ne ho letto qualcosa sui giornali o su internet, o forse perché parla di un manoscritto misterioso di uno scrittore scomparso. Mi piacciono, in genere, i libri che parlano di libri. Più sinceramente però devo ammettere che l’ho finito a stento e che non mi ha particolarmente colpito.

Il mio voto è: 6-

 

Il secondo romanzo della scrittrice americana pubblicato in Italia, ma il primo da lei scritto nel 2013, mi ha annoiato quanto il precedente, “Una vita come tante” (del 2015), nonostante entrambi siano giudicati ottimi libri.

Mercoledì, 07 Febbraio 2018 17:02

ORIENT, Christopher Bollen, Bollati Boringhieri

Poiché citato da varie rubriche di recensioni di romanzi in uscita e con una trama intrigante, ho letto il giallo pubblicato da Bollati Boringhieri nel gennaio 2018, ma sono rimasta delusa.

Ero molto curiosa di leggere il romanzo dello scrittore afroamericano che ha vinto sia il National Book Award sia il Premio Pulitzer (unica opera che negli ultimi vent’anni abbia ricevuto entrambi i prestigiosi riconoscimenti). Pubblicato negli Stati Uniti nel 2016, aspettavo l’edizione italiana con particolare interesse, dopo aver letto le ottime critiche che il libro aveva ricevuto in patria oltre ai premi.

Mercoledì, 18 Gennaio 2017 16:06

SCOMPARSA, Joyce Carol Oates, Mondadori

J.C. Oates è una formidabile scrittrice che, alla veneranda età di 78 anni, continua a pubblicare un libro dopo l’altro.

Finalmente l’ho finito! Le oltre 1000 pagine del romanzo della scrittrice americana mi hanno tolto svariate ore di sonno! E non sono sicura che ne sia valsa la pena….

Seguo da diversi anni e con interesse Alessandro Piperno. Ho letto quasi tutti i suoi romanzi (alcuni mi sono molto piaciuti, cito “Persecuzione”, e il dittico “Il fuoco amico dei ricordi” e “Inseparabili”) e leggo sempre  i suoi stimolanti articoli letterali sui quotidiani. Felice quindi di iniziare la lettura di una sua nuova storia.

LOGIN

Se sei un utente già registrato effettua il login per scrivere altri commenti

Registrati

Altri libri nella categoria " Pensavamo meglio... "