Benvenuti nel blog delle mie personalissime recensioni

Mercoledì, 22 Aprile 2020 16:27

LA MANUTENZIONE DEI SENSI, Franco Faggiani, Fazi Editore

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)

La serenità è una giornata alla volta”. Sembra scritta apposta per il periodo di isolamento da pandemia questa bella frase tratta dal libro di Faggiani. Ogni sera, quando vado a dormire, ringrazio di poter essere al sicuro a casa mia, con la mia famiglia e tutti i miei affetti in buone condizioni di salute. Inutile fare grandi progetti al momento, meglio accontentarsi di trascorrere le ore nel modo più sereno possibile: rispetto a chi soffre, a chi si è ammalato, a chi ha perso i propri cari o il lavoro, è già moltissimo. Avanti così, una giornata alla volta.

Sono tante le frasi che ho sottolineato nel dolcissimo romanzo che Fazi e l’autore hanno voluto regalare in ebook, il loro prezioso contributo solidale per noi lettori. Leggerlo mi ha fatto stare bene. La trama è presto riassunta: un padre vedovo si trasferisce (o scappa? forse..) da Milano in una baita di montagna con il figlio adottivo e qui scoprirà i vantaggi del vivere immerso nella natura, con l’amicizia sincera e spontanea della semplice gente del posto. Pur dovendo fronteggiare alcune avversità, le loro giornate scorrono serene e il ragazzino, affetto dalla sindrome di Asperger, grazie all’aiuto del padre e della sorella adottivi e di nuovi importanti amici, intraprenderà con successo la strada della vita da adulto.

La prosa di Faggiani (che già avevo molto apprezzato in “Il guardiano della collina dei ciliegi”) ha la grande qualità secondo me di trasferire buone sensazioni, di regalare calma, di farci rilassare attraverso sentimenti positivi, di trasmettere serenità. Le belle descrizioni delle montagne, il lento scorrere delle stagioni, che l’autore, appassionato montanaro, racconta con passione, ci rilassano quasi come se anche noi potessimo essere là a godere delle meraviglie del luogo (magari!). Con altrettanto garbo, l’autore tratta la sindrome di Asperger, che ci ricorda essere una condizione non un’infermità, e che Leo, il padre adottivo, accetta e affronta con fiducia. Il romanzo non è incentrato sulla sindrome, l’autore ne parla il giusto e sempre con tatto e tanta umanità. Semmai si può dire che l’argomento principale del libro sia la ricerca dell’equilibrio interiore e l’autore col suo romanzo testimonia che spesso la si può raggiungere attraverso piccole conquiste quotidiane.

Ecco di cosa abbiamo bisogno in questo periodo, di pensieri positivi, e nel romanzo di Faggiani ce ne sono tanti! Buona lettura!

p.s.: ed è proprio di oggi un altro regalo dell’autore e di Fazi: Faggiani ha scritto un racconto, intitolato “L’arrivo di una strana primavera” scaricabile gratuitamente da oggi. Dopo averci aggiornato sugli sviluppi della famiglia, il virus irrompe nella vita tranquilla di Leo e Martino, ma alla maniera di Faggiani. Un altro piccolo momento di leggerezza tutto da gustare!

Vuoi leggerlo? Clicca qui sotto..

 

Letto 135 volte Ultima modifica il Mercoledì, 22 Aprile 2020 16:58
Devi effettuare il login per inviare commenti

LOGIN

Se sei un utente già registrato effettua il login per scrivere altri commenti

Registrati

Altri libri nella categoria "Gli imperdibili"

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.